Crea sito

Wallet

Notizie riguardanti i wallet


Dai rapporti emerge una “vulnerabilità” del wallet Jaxx che ha causato il furto di almeno 400mila dollari.

Un rapporto sui metodi insufficienti di memorizzazione della frase di backup del wallet è ora aggiornato per includere rapporti sul fatto che gli hacker stanno già sfruttando questa falla per rubare cryptovalute dagli utenti.
Un ricercatore di Vx Labs ha evidenziato il problema venerdì, dicendo che avevano “testato” la vulnerabilità e visto che funzionava. Il rapporto spiega:

“Anche quando il tuo wallet Jaxx ha un PIN di sicurezza configurato, chiunque con 20 secondi di accesso da rete al tuo PC può estrarre la tua frase di backup di 12 parole e copiarla, Jaxx non deve essere in esecuzione perché questo accada”.

Successivamente utenti hanno confermano di aver perso Ethereum (ETH), Ethereum Classic (ETH) e Zcash da Jaxx. Apparentemente per un totale complessivo di 400 mila dollari.

Jaxx

La risposta di Jaxx

Tuttavia, Nilang Vyas, CTO di Jaxx & Decentral, ha dichiarato su Reddit che non c’era nessuna intenzione di modificare la configurazione di sicurezza del portafoglio. Egli ha scritto:

“Siamo molto comodi con questo modello di sicurezza per gli hot wallet, il fatto è che ci saranno sempre dei compromessi tra esperienza utente, portabilità e sicurezza e crediamo di aver trovato un ottimo equilibrio.”

Contemporaneamente Vx ha fortemente consigliato agli utenti di evitare Jaxx in futuro.

Vyas ha affermato:

“In futuro gli utenti saranno in grado di rendere sicuro il loro portafoglio Jaxx con Trezor, Ledger e con nostri portafogli hardware, fino a quel momento, si prega di utilizzare Jaxx come portafoglio caldo per piccole quantità e utilizzare portafogli hardware per quantità maggiori”.

Tuttavia Jaxx afferma che non vi sia esistenza di alcuna prova che il furto di valute sia avvenuto in seguito a errori o vulnerabilità del loro sistema.

Per maggiori informazioni consultate la nostra fonte.
Iscriviti alla nostra newsletter:


Read More